Aveva commissionato degli scaldacollo al cugino, l’ipotesi di reato è turbata libertà degli incanti L’assessore alla sanità della Provincia di Bolzano, Thomas Widmann, è indagato per la vicenda degli scaldacollo, acquistati dalla Provincia in marzo per essere distribuiti gratuitamente alla popolazione durante l’emergenza coronavirus.    Gli scaldacollo erano stati commissionati all’aziendaContinue Reading