La gente si era riversata per la nota corsa dei ceri, immediata l’ordinanza del primo cittadino Sorveglianza sanitaria e l’isolamento domiciliare “a scopo precauzionale” nei confronti delle persone che a Gubbio il 15 maggio sono state protagoniste di assembramenti nelle strade della città in occasione della ricorrenza del patrono Sant’UbaldoContinue Reading