locandina

Opificio delle Abilità, nasce la scuola di arti grafiche, edili e metalmeccaniche

Il 30 settembre prossimo la conferenza stampa di presentazione, si discute anche del disallineamento occupazionale nella regione Campania.

Il giorno 30 settembre 2022, alle ore 17:00, presso l’Ente di formazione professionale Edafos Formazione srl di Battipaglia (SA), si terrà la Conferenza Stampa per la presentazione dell’Opificio delle Abilità, scuola di mestieri in ambito grafico, edile e metalmeccanico, e per discutere

I presenti

Alla conferenza stampa sarà presente il Sindaco di Battipaglia, Cecilia Francese, per i saluti istituzionali. In qualità di relatori interverranno Antonio Cerra, Amministratore di Edafos Formazione srl, Andrea Volpe, Consigliere regionale, Foglia Maurizio, Consigliere del Comune di Bellizzi e imprenditore, Ettore Bellelli, Consigliere del Comune di Capaccio-Paestum e imprenditore, Maurizio Palmieri, Amministratore dell’azienda Labmec. Modera Iolanda Pomposelli, giornalista e ufficio stampa.

L’Opificio delle Abilità

L’Opificio delle Abilità nasce per rispondere a delle lacune fondamentali legate a settori di mercato che vedono carenza di “artigiani professionisti 4.0”. I focus primari della scuola vertono sui campi della metalmeccanica (programmazione PLC nelle operazioni di tornitura e fresatura mediante l’utilizzo di macchine a controllo numerico “CNC”, taglio Laser CNC, taglio mediante macchine al plasma, saldatura multi processo MIG-MAG/FLUX/BRAZING/MMA/TIG DC-Lift controllate a microprocessore, oltre ai processi di saldatura a basso apporto termico, ROOT-MIG e ATC, e saldature specifiche per alluminio e saldo-brasatura AB PULSE e AB PoP), dell’edilizia (posatore di cappotti termici ETICS, serramenti e piastrelle, impermeabilizzatore, pittore edile, ecc.) e della Grafica nelle sue svariate sfaccettature e declinazioni, per meglio adattarsi alle richieste di mercato.

L’Opificio delle Abilità ha l’ambizioso obiettivo di diventare un’eccellenza nella formazione di professionisti in grado di essere il sostegno per le aziende del territorio campano. Un valido trait d’union tra la domanda e l’offerta nel mondo del lavoro. La conferenza stampa sarà un’occasione di incontro e confronto tra gli imprenditori e i futuri professionisti dell’artigianato.

Come afferma dal dottor Antonio Cerra:“Per il rilancio del sistema produttivo della regione è fondamentale puntare sul potenziamento della formazione tecnico-professionale che, oggi più che mai, dato l’attuale momento storico, deve essere considerato un percorso di prima scelta e non più di serie B”.