La Spezia inaugurazione

La Spezia  “La casa dell’anticontraffazione”

Al Cruise Terminal esposizione di oggetti contraffatti, presenti il sindaco Pierluigi Perracchini il Direttore interregionale per il Piemonte la Liguria e la Valle d’Aosta dell’Agenzia delle accise, dogane e monopoli (ADM), Andrea Maria Zucchini

Inaugurata oggi presso il Cruise Terminal alla Spezia, dal sindaco Pierluigi Peracchini e dal Direttore interregionale per il Piemonte la Liguria e la Valle d’Aosta dell’Agenzia delle accise, dogane e monopoli (ADM), Andrea Maria Zucchini, la “Casa dell’anticontraffazione”.
Presenti tra gli altri Giovanni Cassone Direttore ADM della Spezia e Luigi Bosi Segretario
Generale dell’Adsp del Mar Ligure Orientale.
Si tratta di un progetto nazionale di ADM volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sul
fenomeno della contraffazione e a far comprendere quanto esso penalizzi l’economia del
nostro Paese.
Tra i falsi oggetto di precedenti operazioni di sequestro, troviamo in esposizione, oltre alla
copia fake di una Piaggio Vespa in versione elettrica, anche cerchi in lega per auto di
grossa cilindrata illecitamente marchiati Audi, telefoni Iphone e Samsung “taroccati”, borse
YSL e orologi.
Presenti anche altri reperti come pelli di giraffa e di pitone, nonché coccodrilli
imbalsamati, che sono stati scoperti e sequestrati dai funzionari ADM per violazione della
Convenzione internazionale CITES che regola il commercio internazionale di esemplari di
specie di flora e fauna minacciate di estinzione.