Napoli

Accesso libero e senza prenotazione al Castel dell’Ovo

Tutti coloro che vogliono visitare il sito potranno accedere liberamente e gratuitamente recandosi agli ingressi dal lunedì al sabato

Il periodo di emergenza ormai è cessato e tante regole vengono meno come per l’accesso, nella città di Napoli al Castel dell’ovo, non è più necessaria la registrazione telematica. Fino chi voleva entrare all’interno delle mira del prestigioso castello partenopeo doveva registrarsi e prenotare l’ingresso, questo per far si che non accedesse un flusso di visitatori tale da non trasgredire le regole covid imposte dallo stato d’emergenza. Ora tutti coloro che vogliono visitare il sito potranno accedere liberamente e gratuitamente recandosi agli ingressi dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 18.30 e nei festivi dalle 9.00 alle 18.00.

Una delle più bizzarre leggende napoletane attribuisce il nome del castello all’uovo che Virgilio avrebbe tenuto nascosto in una gabbia posta nei sotterranei. L’uovo fu difeso con pesanti serrature e mantenuto segreto perché proprio da questo “oggetto prezioso” dipendeva la buona sorte del Castello.