Santa Monica

Almanacco del giorno stesso, 27 agosto 2022

Oggi si celebra Santa Monica, la Moldavia nel 1991 dichiara la propria indipendenza dall’Unione Sovietica

Il 27 agosto la Chiesa celebra Santa Monica. Nata a Tagaste in Algeria intorno al 331 d.C. da una famiglia di etnia berbera e profondamente cristiana, le venne data l’occasione di studiare e lei ne approfittò per leggere e meditare sulla Bibbia. Si sposò con Patrizio, un modesto proprietario di Tagaste e diede alla luce il figlio primogenito Agostino (conosciuto come Agostino d’Ippona) a 22 anni. Ebbe un altro figlio, Navigio, e una figlia di cui si ignora il nome. Dette a tutti e tre un’educazione cristiana. Quando il figlio maggiore, noto per la sua vita dissoluta, si trasferì a Roma Santa Monica decise di seguirlo senza però riuscire a raggiungerlo in tempo prima che si imbarcasse per il fulcro dell’impero.Nel 371 il marito Patrizio si convertì al cristianesimo e si fece battezzare proprio un anno prima della morte. Monica aveva 39 anni e prese in mano la direzione della casa e l’amministrazione dei beni. Nel 385 partì per Roma e raggiunse il figlio Agostino che nel frattempo si era trasferito a Milano dove ricopriva una cattedra di retorica. Il suo amore materno e le sue preghiere favorirono la conversione di Agostino. Insieme al figlio abbandonò Milano e poi si diresse a Roma e subito dopo a Ostia. Fu un periodo carico di dialoghi spirituali. In attesa di tornare in Africa si ammalò, forse di malaria, e morì all’età di 56 anni.

Altri Santi

san Rufo, martire; santi Marcellino, Mannea, Giovanni, Serapione e Pietro, martiri; san Narno, primo vescovo di Bergamo; san Pemene, abate; san Licerio, vescovo di Couserans; san Fausto; san Cesario, vescovo di Arles; san Giovanni, vescovo di Pavia; san Gebardo, vescovo di Costanza; san Guarino, vescovo di Sion.

Eventi
413 a.C. – Nicia e Demostene decidono di lasciare l’assedio di Siracusa
1689 – Con la firma del Trattato di Nerčinsk, Impero russo e dinastia Qing pongono fine alle questioni di confine tra i due stati
1776 – Battaglia di Long Island, nell’odierna Brooklyn (New York): le forze britanniche del Generale William Howe sconfiggono gli americani guidati dal Generale George Washington
1812 – In seguito alla battaglia di Polostk del 18 agosto, Napoleone insignisce Laurent de Gouvion-Saint Cyr del bastone di maresciallo dell’Impero
1813 – Napoleone sconfigge austriaci, russi e prussiani nella Battaglia di Dresda
1828 – I russi sconfiggono i turchi ad Akhaltzikke
1859 – Il petrolio viene scoperto a Titusville (Pennsylvania). È il primo pozzo petrolifero redditizio del mondo
1861 – Guerra di secessione americana: le truppe dell’Unione attaccano Cape Hatteras (Carolina del Nord)
1883 – Quattro violentissime esplosioni vulcaniche distruggono l’isola di Krakatoa: muoiono 36.000 persone
1896 – Scoppia la guerra anglo-zanzibariana, il più breve conflitto della storia (45 minuti).
1900 – I britannici sconfiggono i commando boeri a Bergendal
1916 – L’Italia dichiara guerra all’Impero tedesco di Guglielmo II
1926 – New York: ticker-tape parade in onore di Gertrude Ederle, la prima donna ad attraversare la Manica a nuoto
1928 – Il Patto Kellogg-Briand, che mette fuori legge la guerra, viene firmato da sei nazioni
1939 – Primo volo di un aereo a reazione
1952 – In Lussemburgo terminano i negoziati per le riparazioni tra Germania Ovest e Israele. La Germania Ovest pagherà 3 miliardi di Marchi tedeschi
1962 – viene lanciata la sonda spaziale Mariner 2
1979 – L’IRA colpisce due volte. La mattina una bomba a Mullaghmore nell’Eire fa esplodere la barca di Lord Louis Mountbatten, cugino della Regina Elisabetta, che muore con altre tre persone. Nel pomeriggio due bombe a Warrenpoint, in Irlanda del Nord, uccidono 18 soldati britannici
1991 – La Moldavia dichiara l’indipendenza dall’Unione Sovietica
2003 – Marte passa nel punto più vicino alla Terra degli ultimi 60.000 anni, passando a circa 55.758.006 chilometri dal nostro pianeta