Con i pattini in autostrada “salvata” dalla Polizia stradale

Stava “solo” seguendo le indicazioni del suo navigatore che gli indicava l’autostrada come via più breve, peccato la percorresse di notte e con i pattini ai piedi.

“Solo” il tempestivo intervento di due pattuglie della Polizia stradale di Imperia ha evitato una tragedia.

Le pattuglie hanno lavorato in sinergia affinché non si creasse un incidente: una ha rallentato i veicoli che venivano da dietro, l’altra ha intercettato la giovane pattinatrice bloccandola in sicurezza e indirizzandola presso un’area di sosta.

L’infelice condotta, ripresa dalle telecamere di videosorveglianza, è costata alla ragazza una multa e una segnalazione alla motorizzazione civile, qualora un giorno decidesse di prendere la patente di guida.

“Questo episodio ci fa capire quanto sia importante la mancanza di consapevolezza dei rischi che si corrono quando si sta sulla strada in modo scellerato – ha dichiarato Paolo Maria Pomponio, direttore del Servizio polizia stradale – per questo la Polizia di Stato continuerà sempre a promuovere campagne di sensibilizzazione allo scopo di diffondere la cultura della guida sicura. Perché guidare non è uno scherzo”.