Venezia,: inaugurata la personale dell’artista Franca Faccin

La mostra, intitolata “Franca Faccin. Giallo, blu, verde, rosso. L’altalena dei giri di freni” avrà luogo nella galleria della Fondazione Bevilacqua La Masa

E’ stata inaugurata nel pomeriggio di oggi, alla presenza dell’assessore comunale alla Promozione del territorio, nella galleria d’arte di piazza San Marco della Fondazione Bevilacqua La Masa, la mostra “Franca Faccin. Giallo, blu, verde, rosso. L’altalena dei giri di freni”.

Il vernissage precede di un giorno l’apertura della personale dell’artista vicentina Franca Faccin, in programma da domani 21 agosto fino al 25 settembre, a cura di Luisa Turchi con la collaborazione di Paolo Rosso. La mostra è accessibile dal martedì alla domenica, dalle 11 alle 19 (chiusa il lunedì).

Più di sessanta fra dipinti e disegni dell’artista, tra grafismi da sapore orientale, metafisica del colore e del segno minimalista. Biciclette, giri di freni, mercati a volo d’uccello si susseguono nelle sue opere.

Franca Faccin è nata a Vicenza, ha poi frequentato il liceo artistico a Venezia e a Vicenza la Scuola d’Arte. Ha al suo attivo numerose personali e collettive, ottenendo riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali, dagli anni Sessanta sino alla metà degli anni Novanta. Il suo percorso, che inizialmente si inserisce nell’espressionismo veneto, si fa via via sempre più scarno ed essenziale, fino a distaccarsi dal figurativo.