Palermo, teme i controlli della polizia inverte e va contromano in autostrada

Protagonisti due ventenni a bordo di una moto , il fatto è avvenuto sulla Palermo-Mazara

Poteva sembrare un semplice controllo della polizia stradale ad un motociclo, du quelli che avvengono spesso sulle arterie principali ma anche sulle strade secondarie. La moto una Honda sh guidata da un 22enne mentre dietro come passeggera una ragazza di venti anni. La polizia ferma i i due ragazzi ed è in quel momento il giovane conducente temendo il controllo sfreccia in contromano sull’autostrada. In un attimo nella notte tra sabato e domenica intorno alle 2.15, al chilometro 3 della Palermo-Mazara, tra Mondello e Isola delle Femmine, i due ragazzi si trovano sull’arteria .

Ha quindi attraversato le due gallerie sfrecciando contromano fra le auto. Poi ha imboccato lo svincolo per Tommaso Natale. Nel frattempo la polizia stradale e le volanti Upg (ufficio prevenzione generale) gli hanno sbarrato la strada per fermarlo in via Nicoletti, a Sferracavallo.Il giovane è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, mentre la moto è stata sequestrata. Per il giovane patente ritirata e -40 punti, ma anche oltre tremila euro di multa per le infrazioni al Codice della strada. Terrorizzata la ragazza che era in sella con il ventiduenne, che alla fine è scoppiata a piangere davanti ai poliziotti.