Biden e Trump, due vite divise solo dagli eventi e dalle scelte

Il tycoon è stato interrogato dal procuratore generale Letitia James ed ha invocato il quinto emendamento, Biden alla Casa bianca è stato avvertito da un gruppo di ricercatori, la democrazia è in bilico.

Donald Trump sta trascorrendo questi primi giorni di agosto tra le perquisizioni dell’Fbi nella sua casa di Palm Beach e l’interrogatorio tenutosi dinanzi al team del procuratore generale Letitia James. Un pessimo periodo considerato la voglia del Tycoon di ritornare a Washington a pochi chilometri da Capital Hill con il secondo mandato presidenziale.

Ma le sue risposte all’interrogatorio è stato un rifiuto continuo più di 400 volte Trump non ha volulto rispondere a domande sulle sue attività, valutazioni immobiliari e prestiti, secondo una persona a conoscenza della discussione., per il resto dell’interrogatorio si è avvalso della facoltà di non rispondere, invocando il quinto emendamento.

Trump è emerso dalla sessione di domande e non risposte con elogi per il modo “molto professionale” in cui il team del procuratore generale Letitia James ha gestito l’incontro, in cui ha rifiutato più di 400 volte di rispondere . Questa persona, parlando in condizione di anonimato per descrivere la sessione a porte chiuse, ha detto che Trump ha dichiarato il suo nome, ha formalmente dichiarato il suo Quinto emendamento

Joe Biden ha ricevuto alla Casa Bianca un gruppo di ricercatori di storia che hanno tenuto dinanzi al Presidente degli Stati Uniti una lezione , hanno paragonato la minaccia che l’America deve affrontare all’era pre-guerra civile e ai movimenti filofascisti prima della seconda guerra mondiale

Sono stati fatti confronti con gli anni precedenti le elezioni del 1860, quando Abraham Lincoln avvertì che una “casa divisa contro se stessa non può reggere” e il periodo che precedette le elezioni del 1940, quando il presidente Franklin D. Roosevelt combatté la crescente simpatia interna per il fascismo europeo e la resistenza a gli Stati Uniti si uniscono alla seconda guerra mondiale.