Zingaretti, clima distensivo verso gli alleati pentastellati e Conte

62

“Ora servono risposte urgenti alle crisi industriali, come Mittal e Alitalia”

Il segretario Pd Nicola Zingaretti nel suo intervento alla direzione nazionale del Pd parla degli Stati Generali proposti dal premier Conte.”Diciamo bene ma attenzione al rigore, al rispetto dei tempi certi, diciamo attenzione perché ora l’Ue chiede a noi rigore e piani seri, non possiamo sbagliare e quindi chiediamo la collaborazione sincera a tutti”.

“Ora servono risposte urgenti alle crisi industriali, come Mittal e Alitalia, e decreti come semplificazioni, sicurezza e provvedimenti urgentissimi nel campo della giustizia.

Siamo a un momento cruciale in cui si giocano i destini della legislatura e il futuro dell’Italia.

” Zingaretti continua e cerca un clima di collaborazione con i colleghi della maggioranza:” Sono fiducioso e dobbiamo chiamare il paese a ricostruire la fiducia. Lo scenario pretende scelte nuove e una decisiva svolta da svolgere con gli alleati, questo è il cuore del confronto con Conte in queste ore e che continuerà nelle prossime settimane -il segretario continua- nessuna contrapposizione ma la necessità per tutti di un salto di qualità necessario”.