Prato, professoressa che ha avuto il figlio dal 15enne, arriva la condanna

53

Condanna a 6 anni e 6 mesi per violenza sessuale su minore la donna. Condannato anche il marito a 1 anno e 8 mesi per alterazione di stato civile

In questi ultimi due anni ha riempito le pagine dei giornali, si tratta della strana storia tra una professoressa d’inglese ed il suo studente dal quale la docente nel 2018 ha avuto un figlio. Peccato che questa relazione non non poteva esistere visto l’età del ragazzo. Lui solo 15 anni e lei trentenne, come si evince dagli atti del processo e come la donna ha avuto modo di dire nel corso dell’intervista surreale a “Le Iene” con un marito più che accondiscendente. Il tribunale di Prato ha messo fine a questo lungo iter giudiziario, condannando a 6 anni e 6 mesi per violenza sessuale su minore la donna. Condannato anche il marito a 1 anno e 8 mesi per alterazione di stato civile dato che si era attribuito la paternità del neonato. La sentenza è stata letta dal giudice Daniela Migliorati ed è arrivata al termine del processo che vedeva imputata la donna, pratese, 33 anni, accusata di atti sessuali su minore e violenza sessuale per induzione su minore. I pm Lorenzo Gestri e Lorenzo Boscagli avevano chiesto per lei 7 anni di reclusione e due anni per il marito. La tesi dell’accusa era che la relazione sessuale tra i due andasse avanti sin da quando il ragazzo avesse ancora 14 anni, circostanza negata dalla donna.