Il ministro Di Maio “Ci faremo rispettare”

56

Alla vigilia degli incontri bilaterali con alcuni paesi dell’Unione Europea ” Ci faremo rispettare”

“Crediamo nella collaborazione, ma anche nella reciprocità”. Queste le parole del ministro degli Affari Esteri Luigi Di Maio, alla vigilia della sua missione che lo vedrà impegnato negli incontri con alcuni paesi dell’ UE. Il responsabile della Farnesina affida a Facebook la sua dichiarazione e continua: “È lo spirito che porterò nei miei viaggi in Germania, Slovenia e Grecia. L’Italia si è distinta per la trasparenza e i nostri dati sono molto confortanti. Non vogliamo sollevare polemiche, ma se qualcuno pensa di chiuderci la porta in faccia solo per i propri interessi, allora risponderemo. Davanti ai personalismi la porta la chiuderemo anche noi”. L’Italia non può e non deve diventare il fanalino di coda di un’Europa che ancora stenta ad essere un’unica entità. Il ministro Di Maio conclude: “Ci faremo rispettare”.