Sindacati di base fermati dalle forze dell’ordine, assembramento in atto

59

oltre seicento persone assembrate sotto il palazzo della Regione a Milano

Le regole sugli assembramenti tocca rispettarle a tutti, anche se a chiedere il corteo sono stati i manifestanti dei sindacati di base e dei centri sociali riuniti sotto il Palazzo di Regione Lombardia, a Milano. Di fronte a loro, un cordone di Polizia e Carabinieri con caschi e scudi. Le misure di sicurezza per il contenimento al Coronavirus al momento impediscono cortei consentendo solo presidi. I manifestanti, oltre seicento, sono assembrati e vicinissimi alle forze dell’ordine a cui gridano: “Voi siete onesti fateci passare”. A nulla sono valse le preghiere degli astanti che avrebbero voluto manifestare in corteo