Astronomia,, scoperta una nuova galassia quasi gemella della nostra

43

Questa scoperta è una sfida per il modo in cui gli astronomi pensano alla formazione di galassie nell’universo primordiale.

   Gli astronomi hanno individuato un’enorme galassia disco, non diversamente dalla nostra, che si è formata 12,5 miliardi di anni fa quando il nostro universo di 13,8 miliardi di anni era solo un decimo della sua era attuale. Ma secondo ciò che gli scienziati sanno sulla formazione della galassia, questo non ha nulla a che fare con l’universo distante.Questa scoperta è una sfida per il modo in cui gli astronomi pensano alla formazione di galassie nell’universo primordiale.È noto come Galaxy DLA0817g, ma gli astronomi lo hanno soprannominato Disco di Wolfe dopo il defunto astronomo Arthur M. Wolfe, ex consigliere di dottorato di tre dei quattro autori dello studio. Rappresenta la galassia a disco rotante più distante che abbiano mai osservato, grazie alla matrice di telescopi Atacama