Home Politica Salvini prova a dare una accelerata al contratto di governo

Salvini prova a dare una accelerata al contratto di governo

0
Salvini prova a dare una accelerata al contratto di governo

Tasse, scuola ed Europa al centro del dibattito tra il Leader del carroccio e M5S

Salvini è pronto per dare una accelerata al contratto di governo, forte del suo consenso elettorale non vuole più attendere e mette sul piatto la lista della spesa. Così il leader della Lega e vicepremier Matteo Salvini a Radio Anch’Io su Radio Rai 1 prova a sintetizzare: “Bisogna accelerare sull’attuazione del contratto di governo, chiedo di accelerare sulle cose: taglio delle tasse, riforma della scuola e della giustizia, autonomia. Avevo chiesto un voto per provare a cambiare l’Europa, non ho certezze ma almeno do battaglia. Non ho chiesto il voto agli italiani per portare tre ministri o sottosegretari in più. Non vendo certezze ma coraggio e idee chiare”.

“Ho pronto il decreto sicurezza bis, verrà approvato in Consiglio dei ministri”, ha affermato ancora Salvini. “Si va avanti sullo Sblocca cantieri, va tolta burocrazia e su questo l’accordo si è trovato: è un bene per il Paese”, ha detto ancora il ministro, il quale ha aggiunto: “Il governo è in carica da 12 mesi per 11 mesi abbiamo lavorato bene; nell’ultimo mese ci sono stati bisticci e polemiche. Finita la campagna elettorale la mia speranza era che si tornasse a lavorare e mi sembra questo stia avvenendo”.