Home Cronaca Apposti i sigilli di un locale nella capitale, troppo schiamazzo

Apposti i sigilli di un locale nella capitale, troppo schiamazzo

0
Apposti i sigilli di un locale nella capitale, troppo schiamazzo

Accade anche nel cuore del centro storico della Capitale che un discopub, centro della movida romana, abbia chiuso i battenti per il troppo rumore. A profilarne la chiusura furono i numerosi esposti presentati ai carabinieri per disturbo della quiete pubblica o del riposo delle persone. I carabinieri della stazione piazza Farnese hanno avviato gli accertamenti, anche con l’ausilio dell’Arpa Lazio. In seguito alle segnalazioni dei residenti, esasperati per la musica ad alto volume proveniente dal locale e dagli schiamazzi degli avventori, i militari hanno infine notificato, al titolare, il decreto di sequestro preventivo.    il decreto รจ stato emesso dall’ufficio del gip di Roma e ieri i militari hanno apposto i sigilli alle porte del locale.