Home Primo piano 70 esuberi per la delocalizzazione di Edreams, un portale turistico

70 esuberi per la delocalizzazione di Edreams, un portale turistico

0
70 esuberi per la delocalizzazione di Edreams, un portale turistico

Continua la fuga delle azienda dal suolo italiano, quando non scappano si prospetta il fallimento. Accade che il gruppo del turismo on-line Edreams dichiara 70 esuberi sua filiale italiana di Milano, su 78 persone che si occupano di customer care. La decisione, spiega la Filcams Cgil, è frutto di una riorganizzazione che porterà ad esternalizzare diverse attività in Est Europa.
    “Ridurre i costi e delocalizzare, questa la scelta della multinazionale spagnola” denuncia la Filcams secondo cui dietro una “decisione così drastica ed impattante sulla vita dei dipendenti coinvolti, che da un giorno con l’altro si troveranno a casa senza lavoro” non c’è “nessuna difficoltà economica” ma “solo strategia ed investimenti”.
    Domani pomeriggio è in programma un’assemblea con i lavoratori per definire le azioni sindacali da mettere in campo mentre è già partita la richiesta di un incontro urgente all’azienda per discutere le sue intenzioni e tutelare l’occupazione.