Corsa contro il tempo per la super manovra

Tra polemiche e bagarre continuano i lavori in Parlamento


Al via in Aula alla Camera la prima chiama per la fiducia posta dal governo sulla legge di Bilancio. Al termine del voto si passerà all’esame degli ordini del giorno. Il via libera finale alla manovra è atteso per domani.
Il presidente della Camera Roberto Fico ha sospeso la seduta per 5 minuti dopo che i deputati di Forza Italia hanno indossato delle pettorine azzurre con scritte come ‘Giù le mani dal no profit’ e ‘Basta tasse’. Fico ha chiesto ai commessi di intervenire e poi ha sospesa la seduta. I deputati azzurri con ancora indosso le pettorine sono poi stati accompagnati fuori dall’Aula dai commessi.
Alle 17 hanno avuto inizio le dichiarazioni di voto sulla fiducia che il governo ha posto sulla Manovra. La chiama sulla fiducia è iniziata alle 18.30. I capigruppo di Montecitorio hanno deciso che dopo il voto sulla fiducia l’Aula continuerà a votare fino alle 24 per esaminare i 244 ordini del giorno presentati sul testo.   La seduta riprenderà poi dalle 9 di domani.
E’ una corsa contro il tempo condita da risse e liti, il via libera alla legge di bilancio. Entro il 31 dicembre, per evitare di arrivare a esercizio provvisorio di bilancio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.